Domenica, 13 Giugno 2021
Cronaca Brancaccio

Va a mangiare al Forum e lascia i gioielli in auto, presi due ladri dopo una folle fuga

La vittima è un rappresentante che aveva lasciato i preziosi in macchina. Due malviventi hanno rotto il finestrino e preso i gioielli. Poi la fuga a tutto gas, al punto da insospettire una volante. L'inseguimento si è fermato al bivio di Buonfornello

Il colpo, la fuga, le manette. Arrestati due catanesi con l'accusa di reato di furto aggravato in concorso. A finire in carcere sono stati C.T., 32 anni e S..S., 40 anni, pregiudicato. Entrambi si erano resi protagonisti di un furto ai danni di un rappresentante di gioielli, solitamente attivo fuori Palermo. Ieri, nel tardo pomeriggio, però la vittima ha fatto tappa nel capoluogo. Assalito dalla fame aveva deciso di consumare un boccone al Forum, a Brancaccio, lasciando un campionario di gioielli del valore di circa diecimila euro, conservati in una valigetta, in auto. Sulle tracce del rappresentante si erano messi però due malviventi, che si sono fiondati subito sulla macchina, lasciata incustodita, hanno forzato la maniglia, rotto il finestrino e prelevato i preziosi.

A questo punto i ladri, con i gioielli a bordo, si sono allontanati a tutto gas. Al punto però da destare i sospetti di una pattuglia di polizia dell’“Antirapina” che ha intimato l’“alt”. I l malviventi hanno forzato il controllo e ne è nato un inseguimento a folle velocità, reso ancor più pericoloso dalla pioggia battente, per alcuni chilometri in autostrada, in direzione Catania. I ladri sono stati raggiunti all’altezza del bivio di Buonfornello, dove i poliziotti si sono ricongiunti con numerose altre pattuglie, fatte convergere dalla sala operativa della questura. I due sono stati così bloccati e arrestati.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Va a mangiare al Forum e lascia i gioielli in auto, presi due ladri dopo una folle fuga

PalermoToday è in caricamento