Mercoledì, 17 Luglio 2024
Cronaca Montepellegrino / Via dell'Autonomia Siciliana

Provano a smantellare il Fly Tennis, denunciati padre e figlio | VIDEO

I due, di 76 e 43 anni, dovranno rispondere del reato di furto aggravato in concorso per aver cercato di rubare ferro e altro materiale dalla struttura di via Autonomia Siciliana in disuso. Le immagini delle ricerche dei carabinieri

Catturati dai carabinieri dopo essere stati sorpresi a depredare il Fly Tennis. Ieri mattina sono stati denunciati per furto aggravato in concorso G.M. e G.B.M., rispettivamente padre e figlio di 76 e 43 anni. I due stavano provando a rubare i pali in ferro e altro materiale dalla struttura, in disuso dopo lo "sfratto" dei fratelli Pisciotta da parte dei preti ortodossi appartenenti all'eparchia di Piana degli Albanesi.

A segnalare l'accaduto, intorno alle 12.30, sono stati alcuni abitanti della zona che hanno notato la scena dai balconi e chiamato il 112. "Ho visto due uomini scavalcare - spiega uno di loro - il muro perimetrale che separa il Fly Tennis dall'Istituto dei ciechi". Sul posto sono intervenuti cinque equipaggi del Nucleo radiomobile che, dopo varie ricerche e giri in perlustrazione, sono riusciti a rintracciarli e fermarli

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Provano a smantellare il Fly Tennis, denunciati padre e figlio | VIDEO
PalermoToday è in caricamento