rotate-mobile
Mercoledì, 6 Luglio 2022
Cronaca Resuttana-San Lorenzo / Piazza Salerno

Villa Sofia, rubate le fedi dalla salma di un’anziana in camera mortuaria

Il furto sarebbe avvenuto in mattinata tra il reparto di Medicina e la camera mortuaria. Ad accorgersene alcuni parenti che hanno richiesto l'intervento della polizia

Rubate le fedi a una donna morta prima del suo trasferimento nella camera mortuaria. E’ accaduto oggi a Villa Sofia, dove gli agenti di polizia sono dovuti intervenire a seguito della denuncia di alcuni familiari, increduli di fronte all’amara scoperta fatta durante la mattinata: nelle mani dell'anziana da poco spirata non c’erano più gli anelli, suoi e del marito, acquistati per il matrimonio e quelli delle nozze d’argento.

La donna, un 83enne, è stata trasferita dal reparto di Medicina alla camera mortuaria. E’ stato lì che i suoi parenti si sono accorti che le quattro fedi, ricordo di una vita passata accanto al marito ormai defunto, erano sparite. Gli agenti hanno ascoltato i familiari per mettersi alla ricerca dello "sciacallo" che avrebbe approfittato di un attimo di distrazione generale per sfilare gli anelli dalle dita.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Villa Sofia, rubate le fedi dalla salma di un’anziana in camera mortuaria

PalermoToday è in caricamento