rotate-mobile
Cronaca Libertà / Via Giuseppe Sciuti, 110

Boato all'alba in via Sciuti, rapinatori fanno esplodere la cassaforte del Penny Market

I residenti hanno allertato i carabinieri, che hanno intercettato i ladri durante la fuga. Dopo un breve inseguimento, l'auto dei malviventi si è schiantata in viale Lazio. All'interno sono stati trovati i soldi appena rubati e le bombole di acetilene

Tentano di rapinare un Penny Market facendo esplodere la cassa continua. E' successo stamattina all'alba (intorno alle 5) in via Sciuti, dove i residenti sono stati svegliati da un forte boato. In tanti hanno allertato i carabinieri che sono arrivati sul posto insieme ai vigili del fuoco. 

La paura dei residenti: "Pensavamo fosse una bomba" | Video

I militari hanno intercettato l'auto con a bordo i ladri che nel frattempo erano fuggiti. Nel corso dell'inseguimento però la vettura si è schiantata in viale Lazio, all'angolo con via delle Alpi. Secondo le prime informazioni uno dei malviventi è stato bloccato dai carabinieri mentre un altro è riuscito a fuggire, anche se non è escluso che ci fossero altri complici su altri mezzi. All'interno dell'auto sono stati trovati i soldi appena rubati e le bombole di acetilene utilizzate per forzare la cassaforte. 

"Abbiamo sentito tremare tutto - racconta a PalermoToday il portiere dello stabile che abita al quinto piano - pensavamo ci fosse stato il terremoto". All'interno del supermercato invece sono subito iniziati i lavori per ripare i danni alla cassaforte. La riapertura è prevista intorno a mezzogiorno.

Rapina Penny Market via Sciuti 2

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Boato all'alba in via Sciuti, rapinatori fanno esplodere la cassaforte del Penny Market

PalermoToday è in caricamento