menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
L'interno dell'enoteca Buonivini

L'interno dell'enoteca Buonivini

Via Dante, ladri fanno irruzione da Buonivini ma rubano "solo" lampade e biciclette

Il piano di scassinare la porta blindata che dà accesso al locale e dove ci sono 5 mila etichette di vino è andato in fumo, così i malviventi si sono dati alla fuga. Il titolare a PalermoToday: "Noi costretti a restare a casa mettendo in stand-by le nostre attività e la nostra vita"

Speravano di fare il colpaccio e saccheggiare tra le oltre cinquemila etichette di vino esposte. Ma i ladri che questa notte hanno fatto irruzione all'interno dell'enoteca Buonivini, in via Dante, hanno portato a casa poco più di un bottino che, con tutta probabilità, non era quello che si auguravano di portare a segno. 

I malviventi si sono intrufolati all'interno del locale scavalcando il muretto di cinta posteriore che dà su via Paternostro, adiacente all'ex parcheggio Palagonia, e rompendo i pannelli in policarbonato del cortile che ospita i tavoli al coperto. Hanno così rubato 25 lampade e un paio di biciclette per un valore complessivo di circa 2.500 euro. 

Una volta messo a segno il colpo, i ladri hanno provato a scassinare anche la porta blindata, dotata di sistema d'allarme, che dà accesso all'enoteca. Non riuscendoci però si sono dati alla fuga. Questa mattina la scoperta. L'ingresso principale non presentava segni d'effrazione, mentre la porta che separa l'ambiente interno dall'esterno sì. 

"Ho denunciato immediatamente il fatto ai carabinieri - spiega il titolare Claudio Conte a PalermoToday -. L'enoteca è dotata di telecamere a circuito chiuso, mentre il cortile esterno purtroppo no. Un'azione del genere fa sempre male. Ma in un periodo delicato come questo in cui noi imprenditori siamo costretti a restare a casa mettendo in stand-by le nostre attività, la nostra vita, è incommentabile". 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PalermoToday è in caricamento