Trappeto, luce a scrocco: arrestata una donna di 31 anni

I militari, intervenuti nell’abitazione nel centro storico del paese, hanno constatato che era stato manomesso il contatore elettronico al fine di registrare un consumo di energia elettrica inferiore del 100% rispetto al dato reale

I carabinieri di Partinico hanno arrestato, con l’accusa di furto aggravato di energia elettrica, L.C., di 31 anni, residente a Trappeto. I militari, intervenuti nell’abitazione della donna, nel centro storico del paese, hanno constatato che era stato manomesso, con un allaccio abusivo alla rete pubblica, il contatore elettronico al fine di registrare a danno della società erogatrice un consumo di energia elettrica inferiore del 100% rispetto al dato reale.

Su disposizione dell’autorità giudiziaria, l’arrestata è stata sottoposta agli arresti domiciliari in attesa del giudizio con rito direttissimo. Dopo la convalida dell’arresto la donna è stata rimessa in libertà in attesa del processo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, gli spostamenti della turista bergamasca: "Ha girato per Palermo, indagini su dove è stata"

  • Coronavirus, primo caso a Palermo: turista di Bergamo è positiva

  • Rissa fuori dalla discoteca, ragazzo di 21 anni muore accoltellato a Terrasini

  • Coronavirus a Palermo, i contagiati tra i turisti bergamaschi salgono a tre

  • Coronavirus, Musumeci: "Sospensione lezioni nelle scuole di Palermo e provincia"

  • Incidente in autostrada a Tommaso Natale, morto un automobilista

Torna su
PalermoToday è in caricamento