Mercoledì, 28 Luglio 2021
Cronaca Politeama / Piazza Don Luigi Sturzo

Allaccio abusivo alla rete elettrica: denunciata una donna di 48 anni al Borgo Vecchio

In azione gli agenti del commissariato Politeama, che hanno incastrato la donna al termine di un controllo effettuato insieme ai tecnici dell'Enel

La polizia al Borgo

Inchiodata al termine di un blitz della polizia. Una donna di 48 anni è stata denunciata al Borgo Vecchio per il reato di furto di energia elettrica. In azione gli agenti del commissariato Politeama, intervenuti nell’ambito dei servizi di controllo del territorio e di contrasto alla criminalità soprattutto nel centro storico cittadino

Nel corso di un controllo nell'appartamento della donna gli agenti, con l’aiuto di tecnici Enel, hanno accertato la presenza di un allaccio abusivo alla rete elettrica. 

Sono stati imponenti i controlli effettuati dalla polizia nel popolare quartiere: perquisizioni, appostamenti, accertamenti investigativi e verifiche amministrative nei confronti di esercenti della zona. Eseguiti anche diversi controlli a persone e veicoli. "Sono state identificate complessivamente 50 persone e controllati 22 veicoli - dicono dalla questura - 12 le sanzioni per violazioni del Codice della Strada riscontrate, due i documenti di guida sequestrati, 3 i sequestri amministrativi, 15 gli arrestati domiciliari controllati di cui uno non trovato in casa al momento del controllo: l'uomo successivamente rintracciato è stato quindi denunciato per il reato di evasione dagli arresti domiciliari".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Allaccio abusivo alla rete elettrica: denunciata una donna di 48 anni al Borgo Vecchio

PalermoToday è in caricamento