menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Foto archivio

Foto archivio

"Trucco del magnete", arrestato il titolare di una polleria a Villabate

Con l'apposizione del marchingegno sul contatore l'uomo avrebbe ottenuto un risparmio del 72% rispetto ai consumi reali. Sul posto sono intervenuti gli agenti di polizia e personale dell'Enel

Ruba l'energia elettrica attraverso il "trucco del magnete". Arrestato il titolare di una polleria di Villabate. Nell'esercizio alimentare (del quale non è stato fornito il nome ndr) sono intervenute le volanti del commissariato Brancaccio, dopo la segnalazione di un consumo particolarmente ridotto di energia elettrica.

Grazie anche all’intervento di verificatori Enel, è stato possibile accertare come i ridotti consumi fossero legati non alla parsimonia dell’esercente, ma a una alterazione prodotta attraverso l’apposizione di un magnete. Ciò ha consentito al titolare un risparmio di energia elettrica pari al 72% rispetto al totale. L’uomo è stato tratto in arresto per furto di energia elettrica.
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PalermoToday è in caricamento