menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Pallavicino, era ai domiciliari ma rubava la luce: arrestato

I carabinieri, insieme al personale dell'Enel, hanno scoperto i collegamenti elettrici illegali all'interno dell'appartamento in piazza Castelforte

Aveva allacciato abusivamente alla rete della pubblica illuminazione l'impianto della sua abitazione in piazza Castelforte a Pallavicino, dov'era agli arresti domiciliari per spaccio di stupefacenti. E' stato così arrestato dai carabinieri con l'accusa di furto aggravato B.B., 39 anni. I militari, con personale specializzato dell'Enel, hanno scoperto i collegamenti elettrici illegali all'interno dell'appartamento, il cui contatore era stato manomesso. Processato con rito direttissimo, B.B. è stato condannato a 6 mesi e 200 euro di multa, e riassegnato agli arresti domiciliari.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PalermoToday è in caricamento