Pistola e marijuana nella casa allacciata abusivamente: arrestato

In manette ad Altofonte un uomo di 33 anni. I carabinieri - nel corso dei controlli in alcune case occupate illecitamente - hanno arrestato altre due persone

Si allacciavano abusivamente alla rete elettrica per alimentare le proprie abitazioni. I carabinieri ad Altofonte hanno arrestato tre uomini nel corso dei controlli in alcune case popolari di Altofonte. Diversi appartamenti sono risultati occupati abusivamente e per questo motivo otto persone sono state deferite in stato di libertà. Tra i tre arrestati anche un uomo di 33 anni (A.M. le sue iniziali, nella foto in basso) che nascondeva in casa una rivoltella e 22 grammi di marijuana.

a.m.-11In manette sono finiti anche P.G., 45 anni, catanzarese, e G.M., 42 anni, palermitano. I tre hanno trascorso la notte ai domiciliari, in attesa del rito direttissimo. "Poi l’autorità giudiziaria - spiegano i carabinieri - ha convalidato gli arresti senza disporre alcuna misura in attesa dell’udienza".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Colpo al clan dell'Arenella, 8 arresti: c'è anche il boss accusato della strage di via D'Amelio

  • La migliore arancina di Palermo? Simone Rugiati non ha dubbi: "E' quella di Sfrigola"

  • Giro di escort in pieno centro: facevano prostituire 10 palermitane, tre arresti

  • Mafia, la vedova Schifani sull'arresto del fratello: "Sono devastata, per me è morto ieri"

  • L'Arenella e lo Scotto da pagare: dallo "stigghiolaro" a Galati nella rete del racket

  • L'incidente con lo scooter in viale Regione, guardia giurata muore in ospedale a 45 anni

Torna su
PalermoToday è in caricamento