Mercoledì, 16 Giugno 2021
Cronaca

Conad, nascondono la spesa nello zaino dei figli: 4 denunciati

Scoperti grazie alle immagini di videosorveglianza del supermercato dove avevano fatto razzia di prodotti. Due degli indagati avevano messo a segno un colpo simile nel mese di luglio in un punto vendita dello Spaccio alimentare

foto archivio

Devono fare la spesa e vanno al supermercato con i figli, una volta alla cassa però pagano solo pochi articoli nascondendo il resto della merce negli zainetti dei piccoli. Lo stratagemma è stato scoperto e quattro persone sono state denunciate dalla polizia per furto aggravato in concorso.

Il provvedimento è scattato nei confronti di R.E., 32 anni, M.S. 41 anni, R.G. 21 anni, T.J. 21 anni, tutti pregiudicati. Gli agenti del commissariato “Porta Nuova”, informati dal responsabile dell’avvenuto furto presso un supermercato della catena “Conad”, hanno visionato le immagini dell’impianto di videosorveglianza e hanno individuato i quattro.

I quattro entravano nel negozio con i figli di cinque, tre e sette anni e si dividevano tra i reparti facendo razzia di prodotti. Le confezioni di detergenti e i pacchi di biscotti venivano nascosti all’interno degli zainetti dei figli. Una delle due coppie nel mese di luglio dello scorso era già stata denunciata per un furto ai danni dello “Spaccio Alimentare”,  con le stesse modalità.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Conad, nascondono la spesa nello zaino dei figli: 4 denunciati

PalermoToday è in caricamento