Cronaca via eleonora Duse

Raid vandalico alla Settima circoscrizione: “Rubati computer, tastiere e scanner”

Immediata la denuncia alla polizia che si trova in via Eleonora Duse per i rilievi di rito. Terzo episodio di vandalismo in pochi mesi. Il presidente Pietro Gottuso: “Non pensiamo ad una ritorsione”

Pietro Gottuso, presidente settima circoscrizione

Furto nei locali della settima circoscrizione. Alcuni malviventi sono entrati nella notte in via Eleonora Duse e hanno portato via diverse attrezzature informatiche, in particolare 4 pc, 4 monitor, una tastiera e uno scanner. I ladri hanno distrutto la saracinesca del locale e una finestra.

“Si tratta di un episodio di notevole gravità che condanniamo – dichiara il presidente Pietro Gottuso (Movimento LeAli al territorio) – e che più che altro creerà disagio ai lavoratori e agli utenti degli uffici della settima circoscrizione”. Si tratta del terzo e più dannoso raid degli ultimi mesi. Poco tempo fa, infatti, il locale era già stato nel mirino dei vandali che una volta hanno forzato l’ingresso non rubando nulla, mentre a dicembre scorso, invece, hanno sportato l’entrata gettando del catrame.

“Stamattina – ha detto Gottuso – abbiamo trovato la saracinesca metallica forzata e la stanza con il materiale informatico “ripulita”. Si trattava di oggetti dal valore di mercato possibilmente basso, ecco perché riteniamo che il danno maggiore sarà il disagio ai lavoratori e agli utenti”. Sul luogo la polizia di stato per i rilievi di rito.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Raid vandalico alla Settima circoscrizione: “Rubati computer, tastiere e scanner”

PalermoToday è in caricamento