Martedì, 28 Settembre 2021
Cronaca

Rubavano le chiavi di casa lasciate in auto e svaligiavano gli appartamenti: presi 3 palermitani

Operazione della polizia all'alba di oggi. A finire in manette tre persone, tutte con numerosi precedenti. La banda è accusata di aver commesso numerosi furti l’estate scorsa tra Trapani e Palermo

Una banda di ladri palermitani è stata arrestata dalla polizia all'alba di oggi. A finire in manette tre persone, tutte con numerosi precedenti. La banda è accusata di aver commesso numerosi furti l’estate scorsa tra Trapani e Palermo. Gli arresti sono stati messi a segno dagli agenti della Squadra mobile della Questura di Trapani, coadiuvati dai colleghi di Palermo, in esecuzione di un’ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dal Gip.

I ladri palermitani in azione, le immagini | Video

"La banda - spiegano dalla questura - era solita recarsi in località balneari, procurarsi le chiavi delle abitazioni principali dei villeggianti rubandole dalle auto in sosta dopo aver rotto i vetri e saccheggiare le case momentaneamente disabitate. Ai tre palermitani sono risultati riconducibili ben 15 episodi commessi tra l’agosto del 2019 e  lo stesso periodo del 2020, in abitazioni delle province di Trapani e Palermo, mentre le vittime stavano trascorrendo le vacanze in diversi centri balneari tra i quali Valderice, San Vito Lo Capo, Scopello e Marinella di Selinunte".      

Dalla polizia spiegano: "Le indagini, eseguite attraverso l’esame accurato dei dati estrapolati da numerosi sistemi di  videosorveglianza delle zone coinvolte, nonché mediante l’analisi del traffico telefonico e dei telefonini sequestrati a due degli indagati durante il loro arresto in flagranza, hanno permesso di  raccogliere importanti elementi di colpevolezza. Decisive anche le dichiarazioni delle vittime, che hanno riconosciuto i loro costosi monili e orologi dei quali i palermitani si erano tra loro scambiate alcune foto. Tra il materiale recuperato durante l’indagine figurano numerosi gioielli, penne e oggetti di valore alcuni dei quali saltati fuori nel corso delle perquisizioni effettuate nelle abitazioni degli indagati. Durante le operazioni è stata sottoposta a sequestro preventivo una Bmw utilizzata dai palermitani in occasione di diversi episodi".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rubavano le chiavi di casa lasciate in auto e svaligiavano gli appartamenti: presi 3 palermitani

PalermoToday è in caricamento