rotate-mobile
Domenica, 22 Maggio 2022
Cronaca Brancaccio

"Rubano merce per oltre 300 euro al Conca d'Oro e la nascondono nel passeggino": arrestate due coppie

I quattro, residenti a Brancaccio, sono stati notati da un addetto alla sicurezza. Quando gli agenti del commissariato di Mondello sono intervenuti stavano per lasciare il centro commerciale. Il gip, dopo la convalida, ha liberato tutti gli indagati tranne uno che è stato sottoposto all'obbligo di firma

Avrebbero rubato oltre 300 euro di merce al centro commerciale Conca d'Oro per poi nasconderla nel passeggino di una neonata. Due giovani coppie pensavano di farla franca ma grazie al monitoraggio dell’addetto del sistema di videosorveglianza interna sono state "beccate" e arrrestate. Gli agenti del commissariato di polizia di Mondello dell'Upg, avvisati dal rappresentante legale dell'azienda, sono intervenuti sul posto e hanno sorpreso due uomini e due donne, tutti residenti a Brancaccio, mentre cercavano di scappare con la refurtiva rubata dopo aver rimosso le placche antitaccheggio.

I quattro indagati sono stati perquisiti dal personale addetto alle sicurezza che avrebbe trovato i prodotti rubati dagli scaffali (carne, detersivi, prodotti per l'igiene, set manicure, slip, occhiali da vista, kinder e nesquik), oltre che nella carrozzina, pure nelle borse delle due donne e all’interno delle tasche del giubbotto e del marsupio dei due uomini. Tra i fermati, anche un ventinovenne (D.R. le sue iniziali) con precedenti di polizia per rapina, che dopo la convalida degli arresti e la "direttissima” di oggi è stato sottoposto all’obbligo di firma. Gli altri tre invece, incensurati, sono stati rimessi in libertà.  

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Rubano merce per oltre 300 euro al Conca d'Oro e la nascondono nel passeggino": arrestate due coppie

PalermoToday è in caricamento