Mercoledì, 16 Giugno 2021
Cronaca Libertà / Via Ragusa Littore

Nuovi furti di rame dagli impianti di illuminazione pubblica

Resta al buio una vasta zona dell’Albergheria, cavi rubati anche in via Ragusa Littore

Ancora furti di cavi elettrici dagli impianti di illuminazione pubblica cittadini messi a segno nella notte. Sono stati scoperti stamattina dai tecnici di Amg Energia Spa in via Ragusa Littore, traversa di viale Croce Rossa e tra via Mongitore e via Fratelli La Gumina, all’Albergheria dove rimane al buio una
vasta zona: sono stati disattivati 69 punti luce. I furti sono stati subito denunciati dai tecnici di Amg Energia Spa, che hanno messo in sicurezza gli impianti, a tutela dell’incolumità dei cittadini.

In via Ragusa Littore sono stati rubati 320 metri di cavo: rimarranno spenti 7 punti luce dell’impianto di illuminazione. L’altro furto è stato compiuto all’Albergheria, tra via Fratelli la Gumina e via Mongitore, nel tratto all’altezza di via Baronio Manfredi. Qui sono stati rubati 750 metri lineari di cavo ed è stato danneggiato pesantemente l’ impianto. Rimarranno spenti, infatti, 69 punti luce che si trovano tra la via Mongitore e le traverse, una vasta zona dell’Albergheria.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Nuovi furti di rame dagli impianti di illuminazione pubblica

PalermoToday è in caricamento