Cronaca Resuttana-San Lorenzo / Via Eugenio De Mazenod

Furto di televisori e hi-fi da 80 mila euro: la polizia recupera la merce

Gli agenti del commissariato San Lorenzo sono riusciti ad individuare un magazzino, a decine di chilometri da Palermo, dove gli autori del colpo avevano riposto la refurtiva dopo un colpo avvenuto durante la notte, nei pressi di viale della Resurrezione

Furto di tv e hi-fi da 80 mila euro: refurtiva recuperata (foto archivio)

Scovato un magazzino dove erano stati nascosti televisori di ultima generazioni e impianti stereo rubati del valore di 80 mila euro. La polizia è riuscita a recuperare la refurtiva denunciata dal titolare di una ditta di trasporti, che aveva denunciato in commissariato l'anomala scomparsa della merce. Lo scorso 3 settembre, una volante è intervenuta in via Eugenio De Mazenod, nei pressi di viale della Resurrazione, costatando l'ingente furto segnalato dall'imprenditore.

All'interno del camion, parcheggiato dall'autista in attesa della consegna della merce, erano stati custoditi 65 televisori di ultima generazioni, 8 micro Hi-fi, 12 fotocamere digitali, 15 radiosveglie e 3 sistemi Dolby Sorround. Merce del valore complessivo di 80 mila euro. "Arrivato in commissariato - spiegano dalla Questura - il titolare dell'azienda di trasporti ha denunciato la scomparsa, precisando che il furto poteva essersi consumato tra le 2.40 e le 2.58 di notte, la fascia oraria in cui il sistema di antifurto satellitare del veicolo aveva segnalato alcune anomalie pur non avendo inviato alcun allarme sonoro alla sala operativa della polizia".

Così gli agenti del commissariato San Lorenzo hanno avviato immediatamente le indagini per recuperare la refurtiva. Nonostante l'assenza di immagini e riprese video, di cui l'area di sosta dove era stato parcheggiato il camion era sprovvista, gli investigatori sono riusciti ad individuare il potenziale nascondiglio: un casolare di campagna, apparentemente abbandonato, a decine di chilometri dal capoluogo. Lì gli autori del furto avevano nascosto la merce in attesa di piazzarla sul mercato nero. E così televisori e impianti stereo sono stati recuperati e consegnati alla ditta "Pistone" di Carini on meno di un giorno di ritardo.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Furto di televisori e hi-fi da 80 mila euro: la polizia recupera la merce

PalermoToday è in caricamento