Cronaca

Furto notturno in un box, arrestati due ladri a Bagheria

Si tratta di due pluripregiudicati: un uomo di 45 anni e un ragazzo di 26. Sono stati sorpresi dalla polizia e bloccati dopo un inseguimento che si è concluso nei pressi della stazione ferroviaria

La polizia sventa un furto notturno a Bagheria e arresta i ladri, entrambi di Termini Imerese. E' successo la scorsa notte intorno alle 2 quando gli agenti - nel corso dei servizi di pattugliamento del territorio - hanno sorpreso Maurizio Rubino, 45 anni, e Giuseppe Napolitano (26) mentre tentavano di razziare un box condominiale.

I poliziotti, una volta arrivati in via Rosolino Pilo, hanno notato un'auto ferma al centro della carreggiata. "Ciò che li ha insospettiti - spiegano dalla questura - è stato il fatto che la macchina era disposta per avviare la marcia in senso opposto a quello unico della strada e che fosse a fari spenti". Appena i due sono entrati in auto, è partito l’inseguimento del mezzo che si è concluso nei pressi della zona della stazione ferroviaria".

I poliziotti hanno bloccato i due. "Sui sedili posteriori opportunamente abbassati e all’interno del cofano, gli agenti hanno trovato due motori marini fuoribordo, due trapani, un compressore, una chiave a pappagallo ed altri strumenti ammassati come se fossero stati riposti in gran fretta - dicono dalla polizia -. Dopo aver identificato i due ladri, entrambi pluripregiudicati, i poliziotti hanno raggiunto il garage razziato. La merce rubata è stata riconsegnata alla legittima proprietaria". Per i due sono scattate le manette per il reato di furto aggravato. Il provvedimento è stato convalidato dal giudice.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Furto notturno in un box, arrestati due ladri a Bagheria

PalermoToday è in caricamento