Via La Lumia, ruba bici elettrica e la carica sulla sua auto: arrestato

I carabinieri del nucleo radiomobile hanno pizzicato un palermitano di 26 anni: è finito in manette con l’accusa di furto aggravato. Per lui anche una denuncia "per porto ingiustificato di chiavi alterate e grimaldelli"

Via Isidoro La Lumia

Ruba una bicicletta elettrica e la carica sulla sua auto: i carabinieri del nucleo radiomobile hanno arrestato un palermitano di 26 anni con l’accusa di furto aggravato. Si tratta di G.S. E' successo in via Isidoro La Lumia, alle prime ore del mattino. I militari lo hanno pizzicato mentre stava caricando la bici - rubata poco prima - sulla sua Fiat Stilo. 

Dal comando dei carabinieri hanno ricostruito la vicenda: "Dagli accertamenti - dicono - è risultato che la bicicletta era stata parcheggiata e legata, tramite una catena, ad un palo della segnaletica stradale. Il giovane l'ha rubata, sollevandola per circa due metri di altezza, riuscendo così ad estrarla letteralmente dal palo cui era ancorata. Infatti la bici si è presentata agli occhi dei carabinieri ancora con la catena ed il lucchetto ancora intatti".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

A seguito della perquisizione all'interno della Fiat Stilo i militari hanno rinvenuto uno scalpello ed un set di chiavi per lo smontaggio: il tutto è stato posto sotto sequestro. Sciarratta è stato poi denunciato anche per porto ingiustificato di chiavi alterate o grimaldelli. Il giovane è rimasto nella camera di sicurezza del comando, in attesa del rito per direttissimo. Dopo la convalida dell’arresto, è stato rimesso in libertà in attesa del processo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La denuncia: "Un positivo è uscito dalla Missione di Biagio Conte e ha attraversato tutta Palermo"

  • Pizzaiolo positivo al Coronavirus, chiuso lo storico panificio Graziano

  • Virus, verso una nuova ordinanza: mascherine obbligatorie all'aperto e stretta sulla movida

  • Corso Calatafimi, si sente male mentre passeggia in strada: morto un uomo

  • "Gestiva il pizzo a Ballarò", arrestato dopo due mesi di latitanza Alfredo Geraci

  • Abbattuto il pilastro del cancello di Villa Igiea: assessore chiama i carabinieri

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
PalermoToday è in caricamento