Cronaca Via Michele Titone

Tenta furto in un bar di via Titone: fermato dalla polizia

In manette un uomo di 31 anni: è stato sorpreso mentre stava uscendo furtivamente da un bar e alla vista della volante ha tentato di far perdere le proprie tracce accovacciandosi tra le auto in sosta

Tenta il colpo in un bar ma viene fermato dalla polizia. A finire in manette è stato un uomo di 31 anni (B.G. le sue iniziali). Durante il normale servizio di controllo del territorio, alle prime luci dell’alba, gli agenti si sono recati in via Titone dove è stato segnalato un furto. Qua hanno notato un uomo che stava uscendo furtivamente da un bar e alla vista della volante ha tentato di far perdere le proprie tracce accovacciandosi tra le auto in sosta. Il tentativo è però stato vano, infatti l’uomo è stato subito raggiunto e bloccato.

Addosso aveva un grosso cacciavite ed una chiave “adulterina”. Il controllo è stato esteso all’autovettura, dentro la quale sono stati rinvenuti numerosi strumenti d’effrazione e svariate monete. Tutto il materiale è stato posto sotto sequestro. L’uomo, pluripregiudicato con precedenti specifici e attualmente sottoposto alla misura della sorveglianza speciale, avrebbe dichiarato di avere realizzato nella stessa notte, anche un altro furto ai danni di un bar in via Leonardo Da Vinci. Alla luce di quanto emerso, B.G. è stato tratto in arresto in flagranza di reato. Per lui sono stati stabiliti gli arresti domiciliari.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tenta furto in un bar di via Titone: fermato dalla polizia

PalermoToday è in caricamento