menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Rudy e Jack, i cani dell'attrice palermitana (Foto Facebook)

Rudy e Jack, i cani dell'attrice palermitana (Foto Facebook)

Rubata l’auto all’attrice Stefania Blandeburgo, dentro c’erano i suoi due cani

Il furto è avvenuto sotto casa sua. Ha parcheggiato la sua vecchia Citroen Berlingo per prendere un pacco a casa e al ritorno ha fatto l'amara scoperta. Qualche ora dopo Rudy e Jack sono stati trovati in via Altofonte, a quasi 10 chilometri di distanza

Le hanno rubato l’auto sotto casa, con al suo interno la borsa, i documenti, il cellulare e soprattutto i suoi due cani: Rudy e Jack. Protagonista della sfortunata vicenda l’attrice teatrale palermitana Stefania Blandeburgo (nella foto a destra). Aveva parcheggiato in via Rutelli la sua vecchia Citroen Berlingo dove dentro c’erano anche i suoi fedeli amici a quattro zampe. "Giusto il tempo di acchiappare un pacchetto pronto all’ingresso - scrive sui social - prima di partire con loro verso Castelbuono". Al suo ritorno, però, l’amara sorpresa.

Una volta tornata in strada l’attrice non ha visto più la sua auto, chiedendo aiuto ad amici e passanti per chiedere l’intervento della polizia. Poi l’idea di lanciare un appello anche tramite Facebook, chiedendo a tutti di tenere gli occhi aperti per individuare la macchina e, quindi, i suoi amici animali. "Aiutatemi - ha scritto - e cercate i cani nelle zone della Favorita, di Montepellegrino e dell’Arenella". In poco tempo la "macchina dei social" si è attivata, tra like, commenti, messaggi di solidarietà e condivisioni virali.

stefania blandeburgo-2Qualche ora dopo, tra estenuanti ricerche e denunce alle forze dell’ordine, qualcuno ha ritrovato Rudy e Jack nei pressi di via Altofonte, a quasi dieci chilometri dal punto in cui le avevano rubato la sua auto. Felice per la notizia, l’attrice palermitana non ha potuto fare a meno di sottolineare con dispiacere come nessuno tra i tanti genitori parcheggiati ieri vicino casa sua, in doppia fila aspettando l’uscita dei propri figli da scuola, si sia reso conto di ciò che stava accadendo: "Niente videro".

"Grazie, grazie di cuore ai passanti che stamani - conclude la Blandeburgo - mi hanno subito prestato il cellulare per comunicare, a tutti voi per le centinaia di condivisioni in un’ora, alla mia famiglia e ad alcuni amici di una vita che si sono mobilitati. Evviva Facebook! Spero che quella già sgangherata auto gli si fermi in mezzo al niente".

Vittima di un furto simile una coppia di palermitani, ai quali sono stati sottratti lo scorso 30 settembre i Labrador Thomas ed Eva. Qualcuno si è intrufolato in casa loro, nella zona di Brancaccio, e ha portato via gli animali considerati quasi dei "figli". Qualche ora fa hanno rinnovato l'appello con un post su Facebook, promettendo 800 euro a chiunque possa fornire informazioni utili per il loro ritrovamento. "E' possibile mai che nessuno, e dico nessuno, abbia visto o saputo niente di loro? Sono ancora insieme? Stanno bene?".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PalermoToday è in caricamento