Venerdì, 30 Luglio 2021
Cronaca

Ruba un'auto ma rimane incastrato nel bosco: denunciato palermitano

Scoperto dai carabinieri un ragazzo di 25 anni. L'episodio è avvenuto a Portoferraio, all'isola d'Elba, in provincia di Livorno

Ha tentato il "colpo" ma è stato denunciato per furto aggravato. Protagonista della vicenda un palermitano di 25 anni che ha cercato di ribare un’auto per spostare la sua roulotte, rimanendo però incastrato durante la manovra. Il fatto - avvenuto all'isola di Elba, a Portoferraio (in provincia di Livorno) - è stato reso noto dai carabinieri.

Stando al racconto dei carabinieri, il giovane stava camminando quando ha notato un'auto aperta, con le chiavi inserite e dotata di un gancio di traino adatto a spostare proprio la sua roulotte. A quel punto ha rubato la vettura. Eseguendo la manovra di spostamento ha calcolato male le distanze e l'auto è rimasta incastrata tra la vegetazione e la roulotte.

La situazione di stallo è stata risolta proprio dai carabinieri, i quali hanno liberato l'auto e chiamato il proprietario. Quest'ultimo, arrivato sul posto, si è accorto di non avere una seconda chiave e ha deciso di spostarla l'indomani. Il giorno successivo però il palermitano si è allontanato prima dell'arrivo del proprietario e ha nascosto la macchina in un'altra zona. Un nuovo intervento dei carabinieri ha però consentito di individuare il ladro, poi denunciato per furto aggravato, e riconsegnare finalmente il veicolo al legittimo proprietario.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ruba un'auto ma rimane incastrato nel bosco: denunciato palermitano

PalermoToday è in caricamento