Noce, gli spaccano il finestrino per rubare il portafogli e gli imbrattano di feci l'auto

Furto anomalo negli scorsi giorni in via Francesco De Sanctis. Nel mirino dei ladri un dipendente comunale che ha chiamato la polizia

Via Francesco De Sanctis (foto Google street view)

Hanno spaccato il finestrino della sua auto per rubargli il portafogli e, come se non bastasse, gli hanno sporcato l’abitacolo con delle feci. E’ accaduto nei giorni scorsi nella zona della Noce, più precisamente in via Francesco De Sanctis. Nel mirino dei ladri un dipendente comunale che, di fronte a quell’amara e nauseabonda sorpresa, ha subito chiamato la polizia.

Gli agenti delle volanti intervenuti sul posto hanno raccolto la denuncia del proprietario della macchina. Poi è toccata al personale della Scientifica eseguire i rilievi all’interno dell’auto per trovare impronte digitali o altre tracce utili per risalire all’identità del responsabile. Sono stati ascoltati anche i colleghi dell’impiegato comunale per fare chiarezza su quello che sembrerebbe non essere un semplice furto.

Potrebbe interessarti

  • Pesciolini d'argento, piccoli ma così fastidiosi: come eliminarli dalle case palermitane

  • Al sole sì ma con il filtro giusto, cosa non deve (mai) contenere una crema solare

  • Che rumori, questa casa non è un inferno: come insonorizzare un'abitazione a Palermo

  • Addio pelle secca, cosa fare (e non) per scongiurarla anche con prodotti naturali

I più letti della settimana

  • Incidente in corso dei Mille, scontro fra un'auto e uno scooter: morto un giovane

  • Lo Stato vende 30 immobili in Sicilia, quattro le occasioni a Palermo e provincia  

  • Sferracavallo, stuprata mentre aspetta il treno per l'aeroporto: fermato diciannovenne

  • L'incidente di corso dei Mille, muore in ospedale anche il cugino di Montesano

  • Via Roma, mostra il dito medio alla polizia: arrestato dopo un parapiglia

  • Incidente sulla Palermo-Catania, si ribaltano due mezzi: una ferita

Torna su
PalermoToday è in caricamento