Noce, gli spaccano il finestrino per rubare il portafogli e gli imbrattano di feci l'auto

Furto anomalo negli scorsi giorni in via Francesco De Sanctis. Nel mirino dei ladri un dipendente comunale che ha chiamato la polizia

Via Francesco De Sanctis (foto Google street view)

Hanno spaccato il finestrino della sua auto per rubargli il portafogli e, come se non bastasse, gli hanno sporcato l’abitacolo con delle feci. E’ accaduto nei giorni scorsi nella zona della Noce, più precisamente in via Francesco De Sanctis. Nel mirino dei ladri un dipendente comunale che, di fronte a quell’amara e nauseabonda sorpresa, ha subito chiamato la polizia.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Gli agenti delle volanti intervenuti sul posto hanno raccolto la denuncia del proprietario della macchina. Poi è toccata al personale della Scientifica eseguire i rilievi all’interno dell’auto per trovare impronte digitali o altre tracce utili per risalire all’identità del responsabile. Sono stati ascoltati anche i colleghi dell’impiegato comunale per fare chiarezza su quello che sembrerebbe non essere un semplice furto.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ordinanza di Orlando, divieti non solo in centro: "Ecco le strade dove non ci si potrà fermare"

  • Regione, nuova stretta anti Covid: locali chiusi alle 23, dad nei licei e trasporti dimezzati

  • Le mosse anti Covid di Orlando: nessun coprifuoco ma divieto di sostare in strada

  • Maestra positiva al Covid e classe d'asilo in quarantena, i genitori: "Comunicazione arrivata tardi"

  • Ditta privata danneggia conduttura, mezza città senz'acqua

  • Ucciso con 57 coltellate da moglie e figli a Falsomiele, il giudice: "Non ci fu crudeltà"

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
PalermoToday è in caricamento