Giovedì, 18 Luglio 2024
Cronaca Zen / Via Pietro D'Alvise

Gli rubano la 500, la polizia la ritrova in un magazzino dello Zen grazie al Gps

Il proprietario dell'auto ha denunciato il furto dopo aver parcheggiato vicino piazza Principe di Camporeale. Seguendo il segnale dell'apparecchio satellitare, gli agenti hanno scovato un garage dentro cui c'erano anche una Panda e una Vespa rubate

Gli avevano rubato la Fiat 500 alla Zisa ma, grazie a un piccolo dispositivo satellitare, l'auto è stata ritrovata allo Zen. La polizia ha scovato un box in via Pietro D'Alvise all'interno del quale c'erano anche una Fiat Panda e una Vespa Piaggio poi risultate oggetto di furto. All'interno del locale c'erano anche decine di stecche di sigarette che, tramite il supporto della guardia di finanza, sono state sequestrate.

Il proprietario della Fiat 500 ha denunciato il furto del mezzo che sabato aveva parcheggiato vicino piazza Principe di Camporeale, più precisamente in via Paolo Gili. Collegandosi all'app del suo smartphone collegata al dispositivo satellitare, l'uomo ha fornito alcune indicazioni alla polizia che poi si sono rivelate utili per individuare il posto in cui la macchina rubata era stata nascosta.

Seguendo il Gps i poliziotti del commissariato San Lorenzo e dell'Ufficio prevenzione generale hanno raggiunto la via segnalata, non lontano dall'asilo nido Coccinella. I vigili del fuoco hanno aperto l'ingresso del magazzino svelandone il contenuto. Poi è intervenuto il personale della Scientifica che ha eseguito i rilievi per cercare eventuali tracce o impronte digitali che permettano di risalire all'identità dei responsabili.

Indagini in corso per chiarire a chi appartenga il box di via Pietro D'Alvise e chi ne avesse la disponibilità. Entrambe le vetture e la Vespa sono state restituite ai proprietari. Gli ulteriori accertamenti serviranno a capire se le stecche di sigarette fossero state rubate a qualche rivendita di tabacchi o se si trattasse di prodotti di contrabbando.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Gli rubano la 500, la polizia la ritrova in un magazzino dello Zen grazie al Gps
PalermoToday è in caricamento