menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Foto archivio

Foto archivio

Razzia tra i negozi del Forum: arrestate tre donne di Borgo Nuovo

Le tre, di 20, 23 e 45 anni, sono state notate dai poliziotti mentre facevano la spola tra la loro auto e l'interno del centro commerciale. Nel portabagagli ritrovati orologi, scarpe, pochette, abbigliamento per bambini e altra merce rubata

Facevano la spola tra i negozi all'interno del Forum e la loro auto, dove lasciavano la merce appena rubata. Tre palermitane sono state arrestate dai poliziotti del commissariato Brancaccio con l'accusa di furto in concorso.

E' successo lo scorso sabato pomeriggio, quando una pattuglia impegnata in un servizio di prevenzione di reati nell’affollata zona del Forum ha arrestato tre donne, rispettivamente di 20, 23 e 45 anni, residenti nella zona di via Michelangelo, a Borgo Nuovo. Intorno alle 18, le tre palermitane hanno attraversato la città per raggiungere il grosso centro commerciale di Brancaccio. "Come ricostruito dalle telecamere interne - spiegano dalla Questura - hanno visitato decine di negozi, alternando le visite a insolite e prolungate permanenze lungo i corridoi del grande magazzino".

I poliziotti, impegnati in giri perlustrativi della zona dei parcheggi per prevenire furti e danneggiamenti di vetture, hanno notato come le donne fossero impegnate in un continuo andirivieni tra la loro vettura e l’interno del Forum. "Si sarebbe appurato come le rapide puntate all’esterno - continuano dalla Questura - servivano loro per depositare nel portabagagli della loro auto la merce, di volta in volta rubata negli esercizi razziati".

Dopo l’ennesima sortita gli agenti hanno ritenuto opportuno bloccare le tre e sottoporle a perquisizione, insieme alla vettura: orologi sector, scarpe, pochette, abbigliamento per bambini costituivano il voluminoso contenuto del bagagliaio dell’auto. La merce, il cui valore è stato stimato vicino ai mille euro, è stata riconosciuta dai responsabili di ben cinque esercizi ed è stata loro restituita. Nel bagagliaio anche merce che, per ammissione delle stesse, era stata sottratta nei giorni precedenti, nel grande magazzino “Leroy Merlin”.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PalermoToday è in caricamento