Domenica, 1 Agosto 2021
Cronaca

Bagheria, rubava le armi da rottamare e falsificava i verbali: arrestato ex poliziotto

Per non essere scoperto avrebbe anche inserito in archivio dei documenti falsi tramite cui i proprietari avrebbero attestato la cessione delle armi a suo favore. I diretti interessati però hanno disconosciuto le firme

Il commissariato di Bagheria

Invece di destinare le armi consegnate da privati cittadini alla rottamazione se ne sarebbe impossessato. Inoltre, per non essere scoperto, avrebbe anche falsificato il verbale e inserito negli archivi informatici una falsa attestazione di cessione delle armi da parte dei legittimi proprietari a suo favore. I proprietari però hanno disconosciuto le firme sulle attestazioni di cessione gratuita dell'arma, certificando di fatto che si trattassero di falsi. Con queste accuse un ex poliziotto di Bagheria ora in pensione è stato arrestato dai colleghi.

L'ex agente dovrà risponderedei reati di peculato, falsità materiale commessa da pubblico ufficiale, soppressione, distruzione e occultamento di atti veri e violazione della normativa inerente alle armi. L'uomo, presunto autore di comportamenti illegali, al tempo dei fatti era in servizio come addetto all'Ufficio armi dello stesso commissariato Bagheria. La polizia ha eseguito un provvedimento emesso dal gip del Tribunale di Termini Imerese.
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Bagheria, rubava le armi da rottamare e falsificava i verbali: arrestato ex poliziotto

PalermoToday è in caricamento