Mercoledì, 23 Giugno 2021
Cronaca via Seminario Albanese

Ladro rumoroso messo in fuga da tre studenti, arrestato il complice

Gli agenti della polizia hanno fatto scattare le manette ai polsi di A.B., 47 anni. Secondo la ricostruzione degli agenti, l'uomo stava facendi da "palo" a un complice nel furto in un'abitazione in via Seminario Albanese

Avevano pianificato il "colpo", scelto l'appartamento da ripulire, studiato la zona, atteso il momento buono per entrare in azione. Non avevano però messo in conto nè la reazione delle vittime nè la presenza della polizia, così due ladri palermitani sono finiti nei guai: uno arrestato e l'altro ricercato.

Gli agenti della polizia hanno fatto scattare le manette ai polsi del pregiudicato A.B., 47 anni. Secondo la ricostruzione degli agenti, l'uomo ha fatto da “palo” a un complice nel furto in un'abitazione in via Seminario Albanese. "Dopo aver compiuto uno scrupoloso sopralluogo nei paraggi di uno stabile - spiegano dalla Questura - ha atteso in strada il complice, che a sua volta con un'acrobatica performance aveva raggiunto il balcone di un appartamento al primo piano".

I movimenti del ladro non sono stati abbastanza felpati e tre studenti che vivono nello stabile sono intervenuti direttamente e hanno dato dato l'allarme. Il ladro è scappato mentre il complice, che era in strada, ha avuto la peggio. Vedendo gli agento ha cercato, senza riuscirci, di fuggire. Gli studenti, vittime del blitz, hanno fornito l'identikit del malvivente fuggito che adesso è ricercato. A.B., processato per direttissima, è ai domiciliari.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ladro rumoroso messo in fuga da tre studenti, arrestato il complice

PalermoToday è in caricamento