Lunedì, 25 Ottobre 2021
Cronaca Libertà / Via Giuseppe Sciuti

Via Sciuti, tenta furto in casa al primo piano: arrestato ladro acrobata

In manette un ragazzo di 20 anni del Cep, mentre è caccia al "palo", che è riuscito a fuggire. Il giovane era entrato nell'appartamento di un professionista, arrampicandosi sulla struttura portante della tenda di un negozio

Aveva fatto in tempo a rubare solo tre anelli. E' finita male l'irruzione in un appartamento di via Sciuti da parte di un "ladro acrobata", arrestato dalla polizia, a opera appena iniziata. In manette un ragazzo di 20 anni del Cep, A.C., mentre è caccia a un complice (il "palo"), che è fuggito. Il ventenne era entrato nell'appartamento di un professionista, arrampicandosi sulla struttura portante della tenda di un negozio, per poi forzare gli infissi.

Un'operazione incompiuta, perché l'arrivo delle volanti ha convinto il giovane subito a desistere. Così - dopo rischiosissimi "equilibrismi" - il ladro acrobata è riuscito a scendere in fretta e furia dall’appartamento, ma è stato bloccato dagli agenti che erano stati avvisati da un vicino di casa. La refurtiva è stata recuperata e restitutita al legittimo proprietario. L’arresto del ventenne è stato convalidato e gli sono stati concessi i domiciliari.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Via Sciuti, tenta furto in casa al primo piano: arrestato ladro acrobata

PalermoToday è in caricamento