Ruba giubbotto in un negozio e scappa, poliziotto lo insegue a piedi e lo arresta

In manette un 35enne tunisino che dopo aver afferrato il capo d'abbigliamento da Alcott è scappato a gambe levate. Le urla di una commessa hanno attirato l'attenzione di un agente libero dal servizio che è riuscito a bloccare il ladro in via dell'Orologio

Ruba da Alcott e scappa: poliziotto lo insegue e lo arresta

Ruba in un negozio di via Ruggero Settimo e scappa ma un poliziotto libero dal servizio si lancia in un lungo inseguimento tra i vicoli del centro e lo blocca. La polizia ha arrestato ieri pomeriggio un tunisino di 35 anni, H.O., con le accuse di furto aggravato, resistenza a pubblico ufficiale e lesioni aggravate.

E’ accaduto ieri pomeriggio, intorno alle 18.30 quando il tunisino è entrato nel negozio di abbigliamento Alcott. Dopo un giro tra gli scaffali ha preso un giubbotto di colore marrone, è uscito e ha iniziato a correre verso via Cavour, dove una commessa ha provato a rincorrerlo per qualche centinaio di metri.

L’agente libero dal servizio, attirato dalle urla della donna, si è messo sulle tracce del ladro prima dell’arrivo dei colleghi delle volanti. La fuga si è conclusa in via dell’Orologio, dove però il poliziotto si è ritrovato a doversi difendere dal 35enne che ha cercato di colpirlo con calci, pugni e anche con un bicchiere di vetro.

Dopo una breve colluttazione sono intervenuti i colleghi dell’Ufficio di prevenzione generale e soccorso pubblico che lo hanno aiutato a bloccare il tunisino e ad ammanettarlo. L’agente libero dal servizio è andato poi al Policlinico per alcuni controlli: per lui qualche graffio e qualche trauma considerati guaribili in 6 giorni.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il 35enne H.O., portato in Questura per accertamenti, è stato sottoposto agli arresti domiciliari in attesa del giudizio per direttissima. Il titolare del negozio ha successivamente sporto denuncia in commissariato dove gli è stato restituito il giubbotto che il ladro aveva rubato poco prima.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente sulla Palermo-Catania, coinvolto il cantante De Martino: morto un sessantenne

  • Coronavirus, ordinanza di Musumeci: "Un esercito di medici per contrastare il Covid"

  • Apre a Palermo l'Antica pizzeria da Michele, dopo Napoli è l'unica del Sud Italia

  • Omicidio a Camporeale, colpi di pistola in piazza: morto un ragazzo di 26 anni

  • Maestra positiva al Covid e classe d'asilo in quarantena, i genitori: "Comunicazione arrivata tardi"

  • Gli insulti, la sparatoria in piazza e la chiamata al 112: "Questa è l'arma con cui l'ho ucciso"

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
PalermoToday è in caricamento