Martedì, 16 Luglio 2024
Cronaca Sferracavallo / Via Torretta

La "banda della spaccata" colpisce ancora, furto in un centro scommesse a Sferracavallo

Si allunga la lista degli episodi registrati nell'ultimo mese. I ladri sono entrati nell'agenzia Goldbet di via Torretta portando via i soldi da cassa, slot machine e distributori di bevande: un bottino di oltre 1.500 euro. Indaga la polizia che ha acquisito le immagini riprese dalla videosorveglianza

Cresce la lista dei colpi nelle agenzie di scommesse della città. I ladri hanno colpito anche questa notte in via Torretta, nella zona di Sferracavallo, prendendo di mira un altro centro ad insegna Goldbet. Tre uomini, dopo aver rotto una delle vetrine con una grossa pietra e con un vaso in cemento, sono riusciti ad entrare nell'attività che si trova a pochi metri dalla chiesa dei Santi Cosma e Damiano.

Dopo aver forzato i cassetti dietro il bancone, le slot machine e le gettoniere dei distributori di bevande e snack, la banda è riuscita a portare via un bottino di oltre 1.500 euro. Sull'episodio indagano gli investigatori della polizia che, con il supporto delle Scientifica, hanno acquisito le immagini di alcune telecamere ed eseguito i rilievi alla ricerca di tracce e impronte digitali.

L’ultimo colpo noto è stato messo a segno pochi giorni fa nel punto Eurobet di piazza Amendola, nella zona del Politeama. I ladri avrebbero agito sempre con lo stesse modalità. Hanno quindi utilizzato una grossa pietra per mandare in frantumi la vetrina, sono entrati e hanno arraffato il più possibile prima di scappare e fare perdere le tracce.

Prima ancora erano stati registrati i furti nelle agenzie Eurobet di via Marchese di Villabianca e via Alcide de Gasperi. La settimana precedente era toccata all’agenzia Intralot-Goldbet di piazza Don Bosco, dove i ladri erano riusciti portare via 1.500 euro, e ad un’altra agenzia in via Campolo. Nei giorni ancora precedenti era stata la volta del centro GoldBet di via Vincenzo Madonia e di tre rivendite di tabacchi.

Risale ai primi di febbraio invece il furto nella cartolibreria Multiservices di corso Tukory. L’assalto dei ladri è stato ripreso integralmente dalle telecamere di sicurezza installate fuori e dentro l’attività colpita nel cuore della notte. "Siamo stanchi, non si può andare a letto con la paura che possano entrare", aveva detto a PalermoToday il titolare sfogandosi dopo l'accaduto.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La "banda della spaccata" colpisce ancora, furto in un centro scommesse a Sferracavallo
PalermoToday è in caricamento