Lunedì, 14 Giugno 2021
Cronaca

Ruba i tubi dell’acquedotto comunale, ma viene sorpreso e arrestato

I fatti sono avvenuti questa notte a Partinico. Il responsabile è un disoccupato 54enne di Borgetto che è stato colto in flagranza di reato dai carabinieri ed arrestato. L'uomo è stato rimesso in libertà

C. M., arrestato dai carabinieri per il tentato furto all'acquedotto di Partinico

Furto di tubi in metallo dall'acquedotto comunale di Partinico. Il responsabile, M. C., un disoccupato 54enne di Borgetto è stato sorpreso dai carabinieri ed arrestato. L'uomo è stato notato nei pressi di una scarpata a margine della strada statale 186, mentre rubava tubi in metallo dall'impianto di riserva del sistema idrico dell'acquedotto comunale. Il 54enne con l'utilizzo di una fiamma ossidrica aveva già accantonato, pronte per essere prelevate, undici tubature per un peso complessivo di 2.000 chili circa, per un danno pari a 8 mila euro. Le tubature recuperate sono state restituite all'avente diritto. L'arrestato finito ai domiciliari è stato rimesso in libertà dopo la convalida del provvedimento in attesa del processo.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ruba i tubi dell’acquedotto comunale, ma viene sorpreso e arrestato

PalermoToday è in caricamento