menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Ricercati in tutta Europa per dieci furti, arrestati due romeni alla stazione

A finire in manette un 22enne e un 23enne condannati, in Romania, per colpi commessi ai danni di attività commerciali e abitazioni private. I giovani sono stati portati nel carcere Pagliarelli

Su di loro pendeva un mandato di arresto europeo, emesso dalla Romania, per furto aggravato. La fuga di Nichifor Cosmin-Andrei e Nichifor Razvan-Basile, rispettivamente di 22 e 23 anni, è finita a Palermo. I due giovani romeni giudicati colpevoli in patria di ben dieci furti ai danni di attività commerciali e abitazioni private sono stati arrestati dalla polizia ferroviaria mentre vagavano per la stazione durante il ponte del 25 aprile.

Nel corso dei consueti controlli, intensificati in occasione delle festività, gli agenti li hanno notati mentre si muovevano senza la reale intenzione di intraprendere un viaggio o di usufruire degli svariati servizi disponibili nello scalo. Così li hanno controllati e hanno scoperto che si trattava di due ricercati. I due giovani adesso si trovano nel carcere Pagliarelli. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PalermoToday è in caricamento