Lunedì, 14 Giugno 2021
Cronaca Partanna-Mondello

Mondello, più furti in spiaggia “Gli autori sono spesso minori”

Sono tanti i bagnanti che lamentano borseggi ed estorsioni. Una lettrice alla redazione di Palermotoday: "Fra familiari e amici colpite 4 persone". La polizia: "Fenomeno in aumento fra i più giovani"

La spiaggia di Mondello

Con la bella stagione, inizia anche quella dei furti a Mondello. E che sia reale o no, molti bagnanti e turisti parlano di un aumento della microcriminalità nel quartiere, rispetto all’anno scorso. Come una giovane lettrice di Palermotoday, che racconta alla redazione di aver sentito di ben quattro furti di cui erano state vittime suoi amici e conoscenti. Le estorsioni descritte sembrano avere in comune più o meno sempre le stesse modalità: i ladri agiscono in coppia, prendendo solitamente di mira un ragazzo e una ragazza minacciandoli con un coltello o una pistola. La sera, preferiscono agire nelle vie laterali nelle quali di solito si cerca posteggio per l’auto, spesso deserte. Durante il giorno sembrano invece essere più spavaldi, agganciano le potenziali vittime con la scusa di chiedere una sigaretta fino ad essere abbastanza vicini da nascondere l’arma ad occhi indiscreti. Intimando di consegnare soldi, telefonini e magari anche il motorino.

Al commissariato di polizia di Mondello non ritengono che quest’estate si possa veramente pensare a un sensibile aumento dei furti (che siano della tipologia del borseggio o del fermo), anche a fronte dell’impiego di agenti sia in divisa che in borghese dei corpi di polizia e dell’esercito. I fatti sono due: la divisa è un deterrente che non sempre funziona, e non è possibile negare che la gente percepisca più criminalità nella spiaggia di Mondello. Forse però una spiegazione può essere trovata proprio nelle parole del vice dirigente del commissariato Claudio Sisino: “Se un aumento è stato registrato, questo è nella percentuale di minori coinvolti in questi fatti, sia fra le vittime dei furti che distrattamente lasciano le borse incustodite, sia fra chi compie i furti”. E se a compiere i furti sono dei giovani, magari alle prime esperienze criminali, è probabile che siano più sconsiderati e meno attenti nell’atto, e più facili da prendere dopo.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Mondello, più furti in spiaggia “Gli autori sono spesso minori”

PalermoToday è in caricamento