Cronaca

Raid al cimitero di Partinico, in tre bloccati con vasi e statue

I carabinieri nella loro auto hanno rinvenuto nove statuette di figure sacre e di settanta vasi in metallo. All'interno del camposanto danneggiate sei lapidi, ma le famiglie dei defunti non hanno presentato denuncia

Sono stati trovati in possesso di nove statuette di figure sacre e di settanta vasi in metallo. Gli inquirenti sospettano che siano stati rubati dal cimitero comunale di Partinico, dove sono almeno sei le lapidi danneggiate.

Tre le persone denunciate per ricettazione, dai carabinieri che nel controllare la Fiat Punto sulla quale viaggiavano, hanno fatto la scoperta. Due dei denunciati sono Partinico, il terzo di Alcamo. Nessuna denuncia - sottolineano i carabinieri - è stata presentata dalle famiglie che hanno subito il danneggiamento delle tombe.
 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Raid al cimitero di Partinico, in tre bloccati con vasi e statue

PalermoToday è in caricamento