menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Sorpresi mentre rubano autoradio, arrestati due ragazzi in corso Calatafimi

In manette due giovani palermitani, uno di 20 anni e uno di 19, con precedenti di polizia. A insospettire gli agenti è stato il loro atteggiamento guardingo

Sono stati sorpresi in corso Calatafimi mentre stavano "armeggiando" vicino ad un'auto. La polizia ha tratto in arresto per il reato di furto aggravato, due giovani palermitani, uno di 20 anni (V.T. le iniziali), e uno di 19, con precedenti di polizia. E' successo la scorsa notte. A insospettire gli agenti dell’Ufficio prevenzione generale e soccorso pubblico, durante il servizio di controllo del territorio, è stato l’atteggiamento guardingo dei due e il "particolare" orario.

I poliziotti si sono avvicinati per effettuare un controllo: a quel punto i ragazzi hanno tentato una fuga. Uno dei due si è liberato di una busta con all’interno la refurtiva (tra le altre cose c'erano anche due autoradio), poi recuperata dai poliziotti. I giovani sono stati bloccati. Addosso avevano alcuni arnesi atti allo scasso. Gli agenti hanno effettuato un sopralluogo sulle auto in sosta nei paraggi: alcune erano danneggiate. I due sono stati accompagnati negli uffici della Questura per gli ulteriori accertamenti di rito e condotti ai domiciliari in attesa di essere giudicati con rito direttissimo.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PalermoToday è in caricamento