Farmacista uccisa a Blufi, i funerali si terranno domani

Il piccolo paesino si stringe intorno a Giuseppina Jacona, 79 anni, in attesa dell'ultimo saluto. La salma della donna uccisa nel corso di una rapina da due uomini, sarà poi tumulata a Carini, suo paese d'origine

La data è stata fissata. Si terranno domani a Blufi i funerali di Giuseppina Jacona, 79 anni, la farmacista uccisa giovedì scorso nel corso di una rapina, da due uomini, poi arrestati con l'accusa di omicidio. La salma della donna sarà poi tumulata a Carini, suo paese d'origine. Domani tutte le farmacie abbasseranno le saracinesche dalle 11 alle 12.

Intanto, il principale indiziato, Angelo Porcello, 50 anni, davanti al gip del Tribunale di Termini Imerese che lo ha interrogato avrebbe ammesso di essere stato lui a sgozzare la farmacista. Insieme a lui è finito in carcere anche Gandolfo Giampapa, 18 anni. E l'autopsia eseguita a Palermo ha confermato che ad uccidere la farmacista è stato un colpo di coltello alla gola. Sabato sera a Blufi si è tenuta una fiaccolata ed una veglia di preghiera.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Scomparso da oltre un giorno, 29enne trovato morto sotto il ponte di via Oreto

  • Incidente alla Favorita, auto si schianta contro un albero: un morto e una ferita grave

  • Tony Colombo e la camorra, nervi tesi da Giletti: lui minaccia di lasciare lo studio

  • Una vita dietro la consolle, poi lo schianto in Favorita: "Antonio, rimarrai il mio miglior dj"

  • La mafia palermitana del dopo Riina: "Comandano i boss anziani, mettono tutti d'accordo"

  • Blitz antimafia a Belmonte Mezzagno, quattro arresti: "In carcere il nuovo capo"

Torna su
PalermoToday è in caricamento