Cronaca Sperone / Via Sacco e Vanzetti

Brancaccio, fuga di gas in casa ma non se ne accorge: salvata dalla polizia

E' successo in un appartamento in via Sacco e Vanzetti. Protagonista della vicenda una donna di 74 anni che stava sbrigando delle faccende domestiche in una stanza, senza rendersi conto del forte odore di gas proveniente dalla sua abitazione

Scoppia una fuga di gas ma non se ne accorge. Solo il tempestivo intervento dei poliziotti evita il peggio. In via Sacco e Vanzetti gli agenti del commissariato Brancaccio hanno salvato un’anziana che - ignara di tutto - stava sbrigando delle faccende domestiche in una stanza, con le finestre spalancate. La donna, 74 anni, non s'era resa conto del forte odore di gas proveniente dalla sua abitazione.

Gli agenti hanno subito staccato la corrente elettrica dal quadro contatori, e dopo avere ispezionato le parti esterne della casa alla ricerca di qualche finestra o porta aperta per potersi introdurre, hanno fatto irruzione scavalcando la ringhiera al piano terra visto che la donna non rispondeva. La malcapitata è cascata dalle nuvole, meravigliata per la presenza della polizia. Poi è stata portata fuori.

A quel punto i poliziotti sono rientrati in casa per aprire le finestre per fare uscire il gas e hanno chiuso le bombole. Alle operazioni hanno partecipato anche i vigili del fuoco. La donna sta bene, al punto che ha rifiutato le cure mediche.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Brancaccio, fuga di gas in casa ma non se ne accorge: salvata dalla polizia

PalermoToday è in caricamento