Frutta, ortaggi e pane venduti senza licenza: sequestro da una tonnellata

Nel mirino della polizia municipale quattro venditori abusivi. I controlli sono scattati in via Sarullo, in via Patti, in piazza Europa e in via Pacinotti

Piazza Europa area "riservata" con alcune cassette di frutta

Erano tutti sprovvisti di licenza così si sono visti sequestrare la merce. Nel mirino della polizia municipale sono finiti quattro venditori ambulanti: tre vendevano frutta e ortaggi, uno invece pane e prodotti da forno. Complessivamente è stata sequestrata una tonnellata di prodotti.

In via Pacinotti sono stati sequestrati 16 chili di pane e prodotti da forno a un venditore cinquantaseienne, già in passato sottoposto a identico provvedimento. In via Luigi Sarullo, vicino alla Casa del Sole, sono stati sequestrati 780 chili di frutta e ortaggi a un trentacinquenne che esponeva la merce in strada; 220 chili di frutta e verdura sono stati sequestrati a un quarantenne a piazza Europa , mentre 90 chili di frutta e ortaggi vari in via Patti all’altezza di via Rosario da Partanna a un ventiseienne.

"Nessuno dei quattro venditori - spiegano dal Comando della polizia municipale - era in possesso delle autorizzazioni necessarie per esercitare la vendita: la tonnellata di merce sequestrata. A eccezione dei prodotti da forno che non sono stati giudicati commestibili, l'altra merce è stata donata a istituti di accoglienza".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia a scuola, morta bambina di 10 anni dopo una caduta durante l’ora di educazione fisica

  • Coronavirus, nuova ordinanza: Sicilia diventa zona gialla

  • Sicilia in zona gialla: cosa si può fare e cosa no dal 29 novembre

  • Sottopassi di viale Regione chiusi, allagamenti e spiaggia "sparita": Palermo dopo una notte di maltempo

  • L'esito dell'autopsia sul corpo della piccola Marta: "E' stata stroncata da un malore"

  • Scambio di morti per Covid all'obitorio del Civico, famiglia seppellisce la salma di un altro

Torna su
PalermoToday è in caricamento