rotate-mobile
Cronaca

Frosinone-Palermo non finisce mai: daspo per due tifosi rosanero che lanciarono fumogeni

La partita si è giocata lo scorso settembre: a distanza di quattro mesi sono arrivati gli esiti delle indagini degli agenti della Digos della questura ciociara

Due tifosi del Palermo sono stati colpiti dal daspo perché sorpresi il primo a lanciare un fumogeno sul terreno di gioco del Frosinone, durante la partita dello scorso settembre, l'altro a metterne uno a terra creando nel settore ospiti una densa cortina di fumo.

Gli agenti della Digos della Questura di Frosinone li hanno identificati grazie alle immagini degli operatori della polizia scientifica e delle telecamere di videosorveglianza dell’impianto.

Nei confronti del primo dei due è stato anche prescritto l’obbligo di firma in quanto già destinatario di un altro provvedimento di divieto di accesso alle manifestazioni sportive per tre anni.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Frosinone-Palermo non finisce mai: daspo per due tifosi rosanero che lanciarono fumogeni

PalermoToday è in caricamento