Free software & pubblica amministrazione, 10 anni di Cad (Codice dell'amministrazione digitale)

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di PalermoToday

Mercoledì 18 Gennaio, dalle ore 17:00 in poi presso i locali della sala Rostagno di Palazzo delle Aquile, avrà luogo un convegno sull'applicazione del CAD (Codice dell'amministrazione digitale). In particolare si vuole dibattere sui vantaggi ottenibili dalla migrazione di sistemi informatici della pubblica amministrazione verso il Free Software, mettere in evidenza il rapporto tra costi e benefici nel breve, medio e lungo termine. Gli ingegneri informatici, Vincenzo Virgilio (presidente di Sputnix.it) e Alessandro Bruno (coordinatore di Cultura & Innovazione) chiamano a raccolta la comunità informatica palermitana per discutere di un tema importante a cui, nella reatà cittadina, è stato dedicato poco tempo e poca attenzione. Saranno presenti dei relatori di eccezione che porteranno ad esempio alcune realtà sperimentali su progetti in itinere che rappresentano esempi da analizzare: Sonia Montegiove (presidente di LibreItalia), Italo Vignoli (Rappresentante The Document Foundation), Camillo Sileo (Generale, Ministero della Difesa) e Pietro Paolo Corso (Professore, Università degli studi di Palermo, Delegato del Rettore per il progetto PON Metro) animeranno il dibattito incentrato sul free software e sulla pubblica amministrazione. E' fondamentale mettere in discussione l'attuale tecnologia software di gestione dei sistemi informativi della pubblica amministrazione con occhio critico, guardando al futuro senza preconcetti e analizzando tutti pro e i contro di tutte le possibili soluzioni informatiche. Lo status quo è nemico dell'innovazione, guardare avanti significa anche avere il coraggio di scelte che possono fare paura solo perché nuove. E se queste soluzioni fossero semplici da adottare? Se queste soluzioni permettessero anche di abbattere certi costi? Cercheremo di rispondere insieme a queste domande. Vincenzo Virgilio (Sputnix.it) Alessandro Bruno (Cultura & Innovazione)

Torna su
PalermoToday è in caricamento