rotate-mobile
Domenica, 4 Dicembre 2022
Cronaca Polizzi Generosa

Frane a Polizzi Generosa, affidati i lavori da oltre un milione per la messa in sicurezza

Ad aggiudicarsi l'appalto è stata la "Ma.Ge.Co." di Catania. Dovrà realizzare tra l'altro due paratie per contenere gli smottamenti che hanno già danneggiato alcune strade e minacciano pure diversi edifici. Schifani: "Porteremo avanti una costante azione di prevenzione"

Al via l'intervento per mettere in sicurezza il centro abitato di Polizzi Generosa. L'ufficio contro il dissesto idrogeologico, guidato dal presidente della Regione Renato Schifani e diretto da Maurizio Croce, al termine delle procedure di gara ha assegnato i lavori alla "Ma.Ge.Co." di Catania che ha presentato un'offerta al ribasso pari a un milione e 35 mila euro.

"Si chiude così - afferma il governatore - anche quest'altra emergenza legata alla diffusa vulnerabilità del territorio dell'Isola. Attraverso la nostra struttura siamo impegnati a salvaguardare la pubblica incolumità. L'azione di prevenzione che porteremo avanti sarà costante e siamo pronti a raccogliere ogni segnalazione che arriverà da chi amministra le realtà locali ma anche direttamente dai cittadini".

Nel comune madonita una serie di movimenti franosi, sia a valle che a monte, coinvolgono una vasta area della zona Sud Est del paese, in particolare in via Di Giovanni, la strada che va verso Scillato e che costituisce un tratto della Statale 643, e in via Madonna delle Grazie. Entrambe le arterie hanno un manto stradale lesionato in più punti.

Responsabili dell'instabilità del suolo sono soprattutto le infiltrazioni d'acqua piovana nella collina che sovrasta la zona, le cui spinte verso il basso rischiano di coinvolgere anche gli edifici. Saranno dunque realizzate strutture di contenimento lungo le carreggiate, ovvero due paratie, rispettivamente di 36 e 46 metri. Per favorire l’'ssestamento del suolo si ricorrerà, inoltre, a interventi di ingegneria naturalistica.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Frane a Polizzi Generosa, affidati i lavori da oltre un milione per la messa in sicurezza

PalermoToday è in caricamento