Cronaca Boccadifalco / Via Ruffo di Calabria

Frana in via Ruffo di Calabria: riaperto (in parte) il tratto in direzione di via San Martino 

A stabilirlo con un'ordinanza sindacale è stato il sindaco Orlando, dopo i lavori di messa in sicurezza realizzati dal Coime. Per motivi di sicurezza resta chiusa la corsia di monte, confinante con la scarpata

Riaperta parzialmente da ieri via Ruffo di Calabria. Si può circolare nel tratto che va dal civico n.71 all’incrocio con la strada provinciale 57, in direzione via San Martino delle Scale. A stabilirlo con un'ordinanza è stato il sindaco Leoluca Orlando dopo i lavori di messa in sicurezza realizzati dal Coime. Resta chiusa, per motivi di sicurezza, la corsia di monte confinante con la scarpata. La strada era stata chiusa, in entrambi i sensi di marcia, lo scorso 11 gennaio quando una parte del costone roccioso, tra Baida e Boccadifalco, ha ceduto. 

"E' crollato il costone roccioso tra Baida e Boccadifalco"

"A seguito degli interventi eseguiti dal Coime il 15 gennaio - si legge nell'ordinanza - il rischio di possibili ulteriori crolli di volumi di roccia è stato minimizzato attraverso il disgaggio del materiale lapideo fratturato presente in parete, l'eliminazioni delle parti di muro a rischio e la pulizia e il disgaggio del materiale instabile presente nella retrostante parete rimasta scoperta". 

L'ordinanza del Comune


 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Frana in via Ruffo di Calabria: riaperto (in parte) il tratto in direzione di via San Martino 

PalermoToday è in caricamento