rotate-mobile
Venerdì, 20 Maggio 2022
Cronaca Borgetto / Strada Statale 186

Franano due massi a Borgetto, chiuso un tratto della statale che porta a Monreale

Uno è finito sull'asfalto della statale 186 mentre l'altro è rimasto incastrato nella rete di protezione. Il sindaco di Borgetto, Luigi Garofalo, ha firmato un'ordinanza interrompendo il traffico in un tratto lungo mezzo chilometro

Un masso, quello di dimensioni inferiori, è finito sull'asfalto mentre l'altro, che ha un peso stimato di circa 4 tonnellate, è rimasto incastrato nella rete protettiva. Una frana è stata registrata a Borgetto, lungo la strada statale 186 che collega Palermo e Partinico. A segnalarlo sono stati alcuni automobilisti che questa mattina hanno contattato la polizia municipale che ha eseguito un sopralluogo con il personale dell'Anas.

Il sindaco di Borgetto, Luigi Garofalo, ha firmato un'ordinanza disponendo l'immediata chiusura al traffico nel tratto che collega il comune con Monreale, fra i chilometri 23+400 e 23+700, e parte dell'area che scende fino alla strada di contrada Iazzo Vecchio. Il provvedimento sarà revocato non appena saranno conclusi i lavori di messa in sicurezza che dovrebbero durare non meno di due settimane.

Il masso più grosso, infatti, non è precipitato grazie alla rete protettiva che, come constatato dai tecnici, è alla sua massima tensione. Bisognerà dunque far cadere il macigno, rimuoverlo con l'intervento di un'autogru e poi provvedere a cambiare i cavi metallici posti a protezione della strada, molto battuta dai pendolari e dalle persone che vivono a Partinico, Pioppo, Borgetto e Monreale.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Franano due massi a Borgetto, chiuso un tratto della statale che porta a Monreale

PalermoToday è in caricamento