Lunedì, 17 Maggio 2021
Cronaca Partanna-Mondello / Via Calpurnio

Frana travolge una villetta a Mondello: morta una donna

E' successo in un'abitazione di via Calpurnio. La vittima, Ornella Paltrinieri, aveva 88 anni. E' stata travolta dai detriti piombati nella sua camera da letto. Sgomberate altre due villette: ci potrebbero essere infatti altri massi a rischio crollo

Il masso "killer" che è piombato nella villetta di via Calpurnio

Tragedia la notte scorsa a Mondello. A causa del maltempo che da ieri si è abbattuto sulla città, un masso si è staccato da una parete rocciosa, investendo una villetta di via Calpurnio (GUARDA IL VIDEO)Ornella Paltrinieri Galletti, 88 anni, mentre dormiva è stata travolta dai detriti piombati nella sua camera da letto ed è rimasta uccisa. Il corpo senza vita della donna è stato estratto dalle macerie intorno alle 12,30.

Una tragedia che poteva avere contorni ancora più drammatici perché all'interno dell'abitazione c'erano anche la figlia, di 52 anni, e la nipote, di 19. La prima ha riportato lievi escoriazioni, la seconda invece è stata trasportata a Villa Sofia in codice giallo. I medici hanno riscontrato un trauma cranio facciale escoriazioni al viso, fratture alle ossa del naso. La giovane rimane sotto osservazione. (IL SERVIZIO/VIDEO 2)

In mattinata sono intervenuti i vigili del fuoco per mettere in sicurezza la zona e la Protezione civile che ha fatto sgomberare altre due villette. Secondo quanto accertato nel corso di un sopralluogo ci potrebbero essere infatti altri massi a rischio crollo. Quello piombato sulla casa secondo i pompieri è di 35-40 metri cubi. Sul posto questa mattina è arrivato anche il figlio della donna morta (che era originaria di Roma) Massimo Galletti, un dentista noto in città.

LEGGI ANCHE: TEMPORALE SU PALERMO: STRADE COME TORRENTI

LEGGI ANCHE: ORLANDO: "TRAGEDIA FRUTTO DI LENTEZZE BUROCRATICHE"

Nella zona del crollo stanno intervenendo gli speleologi del soccorso alpino. Toccherà a loro insieme alla Protezione civile verificare il rischio di crollo dei massi nella zona di Monte Gallo. Alcuni residenti hanno dichiarato che sono diversi i massi censiti in passato che rischiano di crollare. La polizia ha attivato dei servizi anti sciacallaggio per evitare che le abitazioni sgomberate possano essere oggetto di furti.

La Procura intanto ha sequestrato la villetta e ha aperto un'indagine, coordinata dal pm Nino Di Matteo, per accertare se l'abitazione era costruita nel rispetto delle normative edilizie, se la zona è a rischio ed, eventualmente, se siano state adottate misure per mettere in sicurezza il costone.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Frana travolge una villetta a Mondello: morta una donna

PalermoToday è in caricamento