rotate-mobile
Domenica, 28 Novembre 2021
Cronaca Tribunali-Castellammare / Foro Italico Umberto I

Anche Palermo celebra la Festa dell'albero: piantato un mandorlo sul prato del Foro Italico

L'iniziativa, promossa da Legambiente, ripristina la composizione del paesaggio agrario siciliano: ci sono anche un carrubo e un ulivo. Era presente l'assessore al Verde e vivibilità, Sergio Marino

Questa mattina gli operai del settore Verde e vivibilità del Comune hanno provveduto a piantumare sul prato del Foro Italico un nuovo mandorlo in sostituzione del vecchio, rimosso perché appassito, in prossimità del ceppo alla memoria dello scrittore Giuseppe Tommasi di Lampedusa. L'iniziativa, promossa da Legambiente, ripristina la composizione degli alberi caratteristici del paesaggio agrario siciliano: un carrubo ed un albero di ulivo insieme al nuovo mandorlo.

Alla piantumazione erano presenti l'assessore al Verde e vivibilità, Sergio Marino e il presidente di Legambiente Sicilia Gianfranco Zanna. "La Festa dell'albero - dice Marino - è la migliore occasione per ripristinare con il nuovo mandorlo la composizione degli alberi accanto al ceppo dedicato a Giuseppe Tomasi di Lampedusa scrittore siciliano cui è dedicata la Villa a mare e che ha marcato indelebilmente con le sue opere e la sua vita il forte rapporto con la nostra regione riconosciuto e apprezzato a livello internazionale".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Anche Palermo celebra la Festa dell'albero: piantato un mandorlo sul prato del Foro Italico

PalermoToday è in caricamento