Cronaca

Formazione, dopo ricorsi e polemiche arriva la nuova graduatoria dell’Avviso 8

A darne notizia l'assessore regionale Bruno Marziano che ha sottolineato come il documento sia stato stilato "in ottemperanza all’ordinanza del Cga". Entro qualche giorno la pubblicazione in Gazzetta ufficiale

La sede dell'assessorato regionale alla Formazione

Nuova graduatoria per la Formazione pubblicata sul sito dell’assessorato regionale. Dopo le polemiche e i ricorsi si apre una “nuova fase” per l’Avviso 8. A darne notizia tramite un post sui social l’assessore Bruno Marziano, il quale ha sottolineato come il nuovo documento sia stato stilato “in ottemperanza all’ordinanza del Cga”. 

“La stessa graduatoria - ha concluso Marziano - verrà pubblicata venerdì in Gazzetta ufficiale e dal prossimo lunedì i decreti di finanziamento dei progetti in posizione utile in graduatoria verranno inviati alla ragioneria”. Una volta ricevuto l’ok i corsi di formazione finanziati con un bando da 136 milioni che restituirà un po’ di ossigeno a migliaia di lavoratori.

Qualche giorno fa il Consiglio di giustizia amministrativa aveva accolto l’istanza cautelare di alcuni enti, tra cui l’associazione Politeia, che contestava due criteri adottati per l’assegnazione dei punteggi. Il nodo riguardava un requisito di cui avrebbero goduto alcuni enti pur non essendone in possesso e relativo all’esperienza dei docenti coinvolti nel progetto.

Qualcuno di questi enti, infatti, si sarebbe solo “impegnato” a inserire questa tipologia di personale. I giudici amministrartivi, quindi, hanno giudicato illogico il criterio perché si sarebbe attribuito un punteggio per qualcosa non ancora posseduta. "Così facendo - si legge nell’ordinanza - si viola la par condicio tra gli aspiranti e si incide sulla libera concorrenza legittimando a priori alcuni soggetti”.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Formazione, dopo ricorsi e polemiche arriva la nuova graduatoria dell’Avviso 8

PalermoToday è in caricamento