Cronaca

Formazione, in via Torremuzza al via il corso “Train the trainer”

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di PalermoToday

Studenti universitari, giovani leader di associazioni o aspiranti tali. A loro è rivolto il corso di formazione "Train the Trainer" sulla gestione dei servizi di educazione non formale, organizzato dall'associazione People Help the People. Un laboratorio che si svolgerà il 24 e il 25 ottobre dalle 9 alle 13, all'interno dell'ex chiesa di San Mattia ai Crociferi, in via Torremuzza 20, nel centro storico palermitano.

Il corso fa parte del progetto Cooperactive II, a valere sul programma Esrasmus + KA2 Cooperation for innovation and the exchange of good practices; Action: Capacity Building for Youth in ACP countries, Latin America and Asia.

Il progetto nasce dall'esperienza, derivata dalla prima edizione di CooperActive, in cui è stata posta l'attenzione sull'importanza dell'educazione non formale e sulla gestione dei servizi connessi a questo settore.

Da CooperActive sono nati due manuali: il primo, sulla gestione dei servizi educativi e di educazione non formale e il secondo sulla formazione non formale dei docenti. I testi verranno distribuiti in versione digitale in lingua inglese, a chi parteciperà a "Train the Trainer".

Gli argomenti trattati durante il corso che si terrà in via Torremuzza, saranno le caratteristiche del docente nella formazione non formale (pensiero critico, conoscenze e competenze per lavorare seguendo le norme, programmi e strategie), la facilitazione come metodologia nel lavoro dei giovani leaders, management strategico delle organizzazioni, management e realizzazione di progetti ed iniziative.

A svolgere il corso saranno Rosalia Di Mariano, psicologa esperta in progettazione sociale dell'associazione People Help the People, e Melania Bigi, facilitatore dell'associazione Comunitazione.

In Cooperactive II, i partner sono in tutto 12, e nello specifico:

IDA Network (Bulgaria)_ applicant

Asociatia Fluturele Visator (Romania)

Sofia University (Bulgaria)

ECRC (Bulgaria)

Biedriba "Solis Tuvak" (Latvia)

Inercia Digital S.L. (Spain)

Opus Humanum (Poland)

ORPAS (Brazil)

Canakkale Koza Genclik Dernegi (Turkey)

ECRC (Denmark)

Esti People to People (Estonia)

People Help the People (Italy)

I posti a disposizione per il corso sono 30. Per partecipare al progetto o avere maggiori informazioni, basta chiamare il numero 3455997641 oppure consultare la pagina facebook di "Train the Trainer" (https://www.facebook.com/events/260760120987023/?active_tab=about). Il modulo di registrazione al corso è scaricabile all'indirizzo https://www.facebook.com/events/260760120987023/?active_tab=discussion. È possibile inviarlo a segreteria@peoplehelpthepeople.eu entro il 20/10/2016.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Formazione, in via Torremuzza al via il corso “Train the trainer”

PalermoToday è in caricamento