Mercoledì, 16 Giugno 2021
Cronaca

Fondo Villa Turrisi, "taglio indiscriminato di alberi"

Lo denuncia Maurizio Li Muli, consigliere Pd della V Circoscrizione

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di PalermoToday

"Continua nel Fondo Villa Turrisi, compreso tra via Beato Angelico, Via Ldo Da Vinci,Via Aci e Via Casalini il taglio indiscriminato di giovani alberi di agrumi, allori, ulivi e bagolari e di vegetazione varia in violazione del vincolo paesaggistico sussistente su parte dell'area ed in aperta violazione della regolamentazione comunale per la tutela del verde". Lo denuncia Maurizio Li Muli Consigliere Pd della V Circoscrizione.

"Un taglio che non può essere definito “normale pratica agronomica” visto che non è stato fatto nessun tipo di reimpianto; peraltro questo “abbattimento” e questa “spianatura” del verde – continua Li Muli -  viene espletata mentre c’è già chi chiede la realizzazione di parcheggi proprio in quell’area sottoposta a vincolo da parte della Sovrintendenza".

"Ho presentato – continua Li Muli – una interrogazione all’Assessore all’Ambiente per conoscere se sono state intraprese azioni per verificare  se sono stati commessi abusi e quali le decisioni prese per la tutela di questo spazio verde".

Inoltre – conclude Li Muli –  alla  manifestazione di giorno 17, organizzata da tantissime Associazioni di cittadini che chiedono la tutela di questo verde e la nascita di un Parco Urbano a Villa Turrisi, visto che lo stesso Consiglio di Circoscrizione ha già votato in tal senso una delibera da me presentata; chiederò una formale adesione alla manifestazione sicuro che, vista la sensibilità di tutti i colleghi, l’intero Consiglio di Circoscrizione sarà presente in prima fila insieme a me.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Fondo Villa Turrisi, "taglio indiscriminato di alberi"

PalermoToday è in caricamento