Giovedì, 18 Luglio 2024
Cronaca

Più fondi per il turismo dopo gli incendi, il ministro Santanchè: "15 milioni per aiutare addetti ai lavori"

E' stata approvata in Consiglio dei ministri la misura che prevede un aumento da 10 milioni di euro da destinare al settore turistico in seguito all'emergenza roghi in Sicilia e in Sardegna

Aumentato il fondo per i danni degli incendi. E' stata approvata in Consiglio dei ministri la misura che prevede un aumento da 10 a 15 milioni di euro da destinare al settore del turismo in seguito all'emergenza incendi in Sicilia e in Sardegna. A commentare la misura il presidente della Regione Renato Schifani. "L'aumento della dotazione del Fondo del ministero dedicato a turisti e operatori danneggiati dagli incendi è sicuramente un intervento importante che denota l’attenzione da parte del governo nazionale e del ministro Santanchè nei confronti della Sicilia". 

Dal Governo e dal ministro al Turismo Daniela Santanchè attenzione anche per la Sicilia. "Queste risorse - prosegue il governatore - contribuiranno in maniera concreta a dare ristoro a chi ha subito danni dalla devastazione dei roghi di queste settimane in Sicilia e a tutelare i viaggiatori che si sono trovati in difficoltà".

Anche il ministro al Turismo commenta la misura. "Il Governo non ha esitato nemmeno un secondo nel supportare concretamente, fin da subito, il comparto del turismo che sta subendo dei danni causati dagli incendi di queste settimane ed è per questo che abbiamo portato da 10 a 15 milioni la dotazione del Fondo che il Ministero mette a disposizione di turisti ed operatori che sono stati danneggiati dagli incendi della Sicilia prima e ora dalla Sardegna che porta le ferite di incendi, ahimè, procurati da piromani". 

La misura riguarda non solo i roghi che hanno colpito la Sicilia, ma anche la Sardegna. "Abbiamo agito e stiamo agendo - conclude Santanchè - con puntualità e spirito di appartenenza in un momento emergenziale della nazione sia aumentando le pene e la legislazione contro chi delinque incendiando il nostro territorio che aiutando questi territori sostenendoli nel comparto del turismo. Come ministero del turismo abbiamo l’obiettivo di garantire celermente l'effettività della tutela dei viaggiatori e degli operatori del settore turistico e ricettivo. Lavorando tutti insieme, cureremo le ferite della Sicilia e della Sardegna affinché continuino ad essere pronte ad accogliere turisti da tutto il mondo". 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Più fondi per il turismo dopo gli incendi, il ministro Santanchè: "15 milioni per aiutare addetti ai lavori"
PalermoToday è in caricamento