rotate-mobile
Cronaca Cefalù

Fondazione Giglio, il palermitano Antonio Purpura è il terzo consigliere di amministrazione

E' stato designato dall’Asp 6 di Palermo che, insieme al Comune di Cefalù e alla Regione Siciliana è tra i soci fondatori. L’incarico è triennale ed è a titolo gratuito

E’ il palermitano Antonio Purpura il terzo consigliere di amministrazione della Fondazione Giglio di Cefalù. L’incarico, triennale e a titolo gratuito, gli è stato affidato dall’Asp 6 di Palermo che, insieme al Comune di Cefalù e alla Regione Siciliana, è tra i soci fondatori del Giglio. Il suo insediamento è stato oggi, giorno in cui ha preso parte ai lavori del Consiglio di Amministrazione, presieduto da Giovanni Albano. Per il Comune di Cefalù siede nel board dell’Istituto Giglio il dottor Salvatore Curcio. 

Purpura, 63 anni, laurea in giurisprudenza, già funzionario dell’Assemblea regionale siciliana con incarichi di coordinamento dell’attività legislativa e di segretario della prima (affari istituzionali) e quarta (territorio e ambiente) Commissione, è stato anche consulente degli assessorati regionali al bilancio e dei lavori pubblici e capo di gabinetto del presidente dell’Ars.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Fondazione Giglio, il palermitano Antonio Purpura è il terzo consigliere di amministrazione

PalermoToday è in caricamento