Cronaca

"La Fondazione 'The Brass Group' sfrattata dal Comune"

Chiesto lo sgombero entro 30 giorni, ma anche il pagamento di alcune centinaia di migliaia di euro a titolo d’indennità di occupazione per l’ultimo quadriennio di attività

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di PalermoToday

Dopo aver affidato per anni il Complesso monumentale di Santa Maria dello Spasimo alla Fondazione The Brass Group, il Comune di Palermo ci ripensa e non solo chiede lo sgombero entro 30 giorni, ma anche il pagamento di alcune centinaia di migliaia di euro a titolo d’indennità di occupazione per l’ultimo quadriennio di attività. Il presidente della Fondazione, M° Ignazio Garsia, i musicisti dell’Orchestra Jazz Siciliana, i docenti della Scuola di Musica e tutto il personale ne discuteranno in una conferenza stampa che si terrà domani, sabato 28 gennaio alle 11,00 presso il Ridotto dello Spasimo, in via dello Spasimo 15 a Palermo.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"La Fondazione 'The Brass Group' sfrattata dal Comune"

PalermoToday è in caricamento